• Guarda e passa

    Questo Postone sarà liberatorio. Perché sarò ermetica quando devo, ma abbastanza trasparente da far trapelare queste emozioni negative che mi si intrecciano nel cuore. Perché ci sono dei limiti che non vanno superati, delle barricate che è meglio lasciare lì dove stanno perché oltre potrebbe esserci qualcosa che non ci piace.Che spesso non ci piace per niente. Entrare […]

    leggi di più
  • Un cuore di panna

    Oggi il Cornetto Algida compie 60 anni. Una vita. E non la vita di un semplice gelato ma di uno di famiglia. Almeno per me.Ho ricordi lontanissimi legati al Cornetto, il mio gelato preferito, quello che se devo rompere la dieta mi prendo un bel Cornetto Algida. E non c’è Magnum Double che tenga, lo […]

    leggi di più
  • La Numerologia

    Allora. Grazie all’ultima passione di mio marito, la Numerologia, abbiamo scoperto che il 5 è il mio ”numero del destino”. Un numero del destino che, semplicemente, viene fuori dalla somma dei numeri che compongono la nostra data di nascita. Il 5 è il mio. E 5 vuol dire tante cose belle che, a dire il vero, nonostante […]

    leggi di più
  • Un cielo più limpido

    Oggi il mio smartphone, senza nessuna richiesta esplicita specifica da parte mia, mi ha proposto un video del 2010. Un collage di foto scattate in questo stesso posto ben 8 anni fa. Siamo in Kenya, i miei figli. Un paesaggio che sembra più assolato, un cielo che sembra più limpido, di un turchese immacolato, deciso […]

    leggi di più
  • Donne, dududù…

    Multitasking non è abbastanza. Questo termine non rispecchia me ma non rende merito neanche alla metà delle donne che conosco. Perché essere figlia, mamma, moglie, sorella e amica non è che l’inizio dell’infinito universo femminile. Prendiamo me, ad esempio. Io che adoro avere la casa sempre in ordine e, nonostante abbia la grande fortuna di avere un validissimo […]

    leggi di più
  • Sulla sua pelle

    Oggi ho visto un film. Un film meraviglioso e al contempo terribile che ti lascia in bocca l’amaro dell’ingiustizia e della frustrazione. Che ti fa sperare fino alla fine in un epilogo che non si conosca già, nell’intervento di una forza superiore che possa riavvolgere il nastro cambiando gli eventi. Invece no. Stefano muore, e muore nel […]

    leggi di più